ShopAlike.it - Categorie

Post recenti
Blog - Categorie
Tag-Cloud

Allure da regine

La personalità romantica e frivola, sognatrice ed abissale di Maria Antonietta d’Asburgo-Lorena ha segnato il passaggio della regina ad una storia di donne nascosta, parallela ed intima rispetto alla sanguinosa storia politica di quegli anni.  La moda, in quanto infinita espressione dell’emotività attraverso l’abbigliamento, ha naturalmente attinto a piene mani dal prezioso serbatoio stilistico del Settecento francese, epoca di estenuate raffinatezze ed eruditi libertinaggi.

Maria_Antonietta

Fonte: roxie.com

Così l’elegante guardaroba di Maria Antonietta è stato a più riprese saccheggiato, ed adesso è tornato di gran voga. Moschino, Chanel, Jimmy Choo sono solo alcuni dei creativi che hanno imboccato la via del costume parigino nell’epoca dei lumi. La vivacità intellettuale del periodo non poteva venire sottolineata dagli stilisti che con sottogonne di crinolina, camicie con jabots in pizzo bianco, corsetti e décolleté rosa confetto.

Vogue.it

Fonte: vogue.it

Un vestiario regale non può fare concessioni alla comodità, giacché il carisma di una regina risiede nel non venire mai a compromessi né con se stessa né con gli altri, per quanto ciò possa rendere la vita incredibilmente dura. Di qui la frase aneddotica che le fu falsamente attribuita durante la guerra della farina:  “Se non hanno il pane, che mangino le brioches”. Solo l’allure di una regina avrebbe potuto permettersi tanta assolutezza.

Chanel_Vogue.it

Fonte: vogue.it